Tbilisi, 10 mag 09:18 – (Agenzia Nova) – Le recenti fluttuazioni del Lari, la valuta georgiana, è un effetto a breve termine che si stabilizzerà presto. Lo ha detto Natia Turnava, ministro dell’Economia e dello Sviluppo sostenibile di Tbilisi, commentando le recenti oscillazioni del tasso di cambio del Lari. Secondo Turnava, gli indici macroeconomici fondamentali nazionali non hanno subito delle modifiche quindi queste fluttuazioni sono destinate a terminare presto. “Stiamo osservando da vicino i parametri macroeconomici e non c’è motivo di ritenere che abbiamo a che fare con un principio di svalutazione della moneta: l’economia è in crescita, abbiamo registrato un tasso di crescita molto alto a marzo pari al 6 per cento. Anche le esportazioni sono in aumento e, di conseguenza, queste oscillazioni si stabilizzeranno da sole”, ha detto il ministro dell’Economia. Sull’andamento del tasso di cambio del Lari georgiano è intervenuto nei giorni scorsi anche l’inviato degli Stati Uniti per l’Ucraina, Kurt Volker, secondo cui le fluttuazioni di alcune valute e le turbolenze costanti in alcuni paesi della regione hanno un impatto significativo sulla divisa georgiana. Volker ha detto che “la situazione economica del paese è importante per un positivo andamento del percorso di integrazione nella Nato”, ha detto Volker.

Dal sito agenzianova.com